I concerti

[ Foto: Marco Yais ] Domenica 3 novembre 2013 • Oratorio del Caravita • Via del Caravita 7A, Roma • ore 20:00 • ingresso libero

…das wunderhorn…

In occasione dei 100 anni dalla nascita del compositore e direttore d'orchestra Constantin Silvestri, l'ensemble altrerisonanze propone una suite che porta con sé un'emblematica presenza dello spirito popolare rumeno: "Jocuri populare româneşti din Transilvania" (Danze popolari rumene dalla Transilvania). Per l'occasione ne è stata realizzata una versione orchestrata ad hoc a "parti reali" da Andrea Riderelli che sarà presentata in prima audizione assoluta. Accanto a questa, un'altra orchestrazione originale della Quarta Sinfonia in Sol Maggiore di Gustav Mahler. Una trascrizione piena di raffinatezza e trasparenza ancora una volta curata da Andrea Riderelli e sempre a "parti reali" e dedicata all'Orchestra da Camera Radio di Bucarest e al Mº Ludovic Bacs. La prima audizione di questa versione è avvenuta nella scorsa primavera in un concerto presso la Radio Rumena di Bucarest in Romania.

  • Constantin Silvestri"Danze popolari rumene dalla Transilvania" (orchestrazione Andrea Riderelli, 2013 • prima audizione assoluta)
    • 1. Cine-n lume n-are… (Beiuş)
    • 2. Cântec de joc (Beiuş)
    • 3. Marunţelul (Beiuş)
    • 4. Marunţelul (Delan)
    • 5. Marunţelul (Leleşd)
    • 6. Joc din Drâmboaie (Budureasa)
  • Gustav Mahler • Sinfonia IV in Sol Maggiore per soprano e ensemble da camera (orchestrazione Andrea Riderelli, 2013 • prima audizione italiana)
    • 1. Bedächtig (Nicht eilen)
    • 2. In gemächlicher Bewegung. Ohne Hast
    • 3. Ruhevoll (Poco adagio)
    • 4. Sehr behaglich - Das Himmlische Leben (La vita celeste)

Angela Bucci • soprano

ensemble altrerisonanze
Mauro Lopes Ferreira • violino I
David Simonacci • violino II
Alessandro Santucci • viola
Luca Peverini • violoncello
Igor Barbaro • contrabbasso
Pierluigi Tabachin • ottavino e flauto
Stefania Mercuri • oboe e corno inglese
Pietro Cingolani • clarinetto e clarinetto basso
Fabio Morbidelli • fagotto
Andrea Di Mario • tromba
Alessio Bernardi • corno
Rocco Luigi Bitondo, Andrea Bonioli • percussioni
Álvaro Lopes Ferreira • pianoforte

Andrea Riderelli • direttore

Mercoledì 6 novembre 2013 • Accademia di Romania • P.za José de San Martin 1, Roma • ore 20:00 • ingresso libero

…viaggi musicali…

Grazie ai tre solisti del concerto, Pierluigi Tabachin (flauto traversiere), Mauro Lopes Ferreira (violino) e Cipriana Smarandescu (clavicembalo), il programma propone sia dei concerti per uno strumento solista ed archi di Johann Sebastian Bach, Antonio Vivaldi e Carl Philipp Emanuel Bach con un solista ed archi, che il Quinto Concerto Brandeburghese di Johann Sebastian Bach, dove i tre si riuniscono nel gruppo concertino, insieme al ripieno degli archi. Protagonista del concerto è l'ensemble aliusmodum, gruppo nato nel 2004 che si è imposto nella vita musicale italiana come una simbiosi tra musicisti italiani e rumeni di grande valore ed esperienza nel campo dell'esecuzione filologica di musica antica, esperienza maturata sia in ambito nazionale che internazionale. L'ensemble aliusmodum svolge un'intensa attività concertistica, che si è concretizzata nelle rassegne organizzate all'Accademia di Romania e nelle varie presenze all'Oratorio del Gonfalone a Roma, alla RAI-Radio3 e in altri festival dedicati alla musica antica. I musicisti dell'ensemble collaborano con i più importanti e valorosi gruppi di musica antica di livello mondiale (Hespèrion XX, Concerto Italiano, Caffè Zimmermann, etc.), ritrovandosi così perennemente nel cartellone dei grandi festival e rassegne specializzate. Gli strumenti che usano sono originali o copie filologice degli strumenti di epoca.

  • Carl Philipp Emanuel Bach • Concerto per clavicembalo e archi in Re Maggiore, Wq 18
    Allegro - Andante - Allegro di molto
  • Antonio Vivaldi • Concerto per flauto traversiere e archi in Sol Maggiore op.10 no.4, RV 435
    Allegro - Largo - Allegro
  • Johann Sebastian Bach • Concerto per violino e archi in la minore, BWV 1041
    Allegro - Andante - Allegro assai
  • Johann Sebastian Bach • Concerto Brandeburghese no. 5 in Re Maggiore, BWV 1050
    Allegro - Affettuoso - Allegro

Pierluigi Tabachin • flauto traversiere
Mauro Lopes Ferreira • violino
Cipriana Smarandescu • clavicembalo

ensemble aliusmodum
David Simonacci • violino
Pietro Meldolesi • violino
Gianfranco Russo • viola
Diego Roncalli • violoncello
Carla Tutino • contrabbasso

Domenica 10 novembre 2013 • Accademia di Romania • P.za José de San Martin 1, Roma • ore 20:00 • ingresso libero

…non senza fatiga siam giunti a venti…

La tradizione della scuola musicale rumena si arricchisce sempre di più in una simbiosi perfetta con le tendenze europee contemporanee. Quest'autunno si compiono vent'anni esatti dall'apertura della classe di clavicembalo dell'Università di Musica di Bucarest in Romania, grazie a Ogneanca e Petre Lefterescu. Questo momento ha marcato in modo decisivo la conoscenza e lo sviluppo del "bon goût" per la musica antica a Bucarest, interpretata seguendo alcuni principi stilistici estremamente rigorosi. Dopo vent'anni da quel momento, i clavicembalisti che sono stati preparati da quella sezione sono ormai musicisti consacrati sia in Romania che in altri centri musicali di tradizione in Europa. Il recital di clavicembalo a quattro mani, qui presentato dalle prime due diplomate del corso Cipriana Smarandescu e Irina Nastase, vuole confermare il valore sul piano europeo della classe di Bucarest in un programma estremamente affascinante e attraente per il pubblico dedicato al primo classicismo con due dei massimi compositori dell'epoca: Wolfgang Amadeus Mozart e Franz Joseph Haydn.

  • Franz Joseph Haydn • Sonata a quattro mani in Fa Maggiore H. XVII:A/1 "Il Maestro e Lo Scolare"
    Andante - Tempo di Minuet
  • Wolfgang Amadeus Mozart • Sonata a quattro mani in Si b Maggiore, KV 358
    Allegro - Adagio - Molto presto
  • Wolfgang Amadeus Mozart • Sonata a quattro mani in Do Maggiore, KV 521
    Allegro - Andante - Allegretto
  • Wolfgang Amadeus Mozart • Sonata a quattro mani in Re Maggiore, KV 381
    Allegro - Andante - Allegro molto

Irina Nastase e Cipriana Smarandescu • clavicembalo